Si chiamano Stefano e Riccardo, sono giovani e creativi, amanti della buona cucina e dello “stare tutti insieme intorno ad un tavolo“.

Sono gli Gnam Box, vulcanico duo che anima la rete con le proprie idee: ricette, filmati, consigli che ruotano attorno al cibo e hanno come filo conduttore proprio la loro cucina.

Capite quindi perché non mi sono lasciata sfuggire l’occasione di essere loro ospite in occasione di #acenacon Cavit per la presentazione delle nuove annate di Novello. Per una sera ho potuto sbirciare tra i fuochi e i piatti della cucina di Gnam Box, approfittando della gentilezza dei padroni di casa per fargli qualche domanda e soddisfare la mia (e spero anche vostra) curiosità.

 

“In food we trust” è il vostro motto, la frase che in rete vi identifica chiaramente. Da dove nasce e cosa ha dato origine al progetto Gnam Box?

Gnam Box nasce dalla nostra voglia di sfogare le nostre passioni in cucina, dall’amore per il buon cibo e dal desiderio di conoscere persone interessanti. È per questo che abbiamo iniziato ad invitare nella nostra cucina persone per noi ispirazionali e che volevamo conoscere. Gnam Box ha dato origine, secondo noi, ad un nuovo modo di vivere la cucina ed interessarsi al cibo. Capita spesso che qualcuno entri in contatto con il nostro progetto perché incuriosito da un personaggio presente nella nostra cucina e non direttamente per una ricetta, ma poi il cibo o la voglia di sperimentare un piatto hanno il sopravvento. Siamo riusciti ad avvicinare al food anche un target giovane che ci apprezza per la nostra immagine.

 

La convivialità è centrale in Gnam Box, molti dei vostri progetti si svolgono nella cucina o attorno al tavolo di casa vostra. Come scegliete i vostri ospiti e come rispondete alle tante richieste che vi arrivano?

Per noi la selezione degli ospiti rimarrà sempre uno dei nostri punti fermi. Come hai detto tu, invitiamo gli ospiti a casa nostra ed è per questo che vogliamo sentirci totalmente liberi di invitare chi vogliamo e selezionare bene tutte le auto-candidature che ci arrivano. Vogliamo farci guidare dall’istinto e dal feeling, quando scegliamo di invitare qualcuno a presentarsi attraverso una ricetta nella nostra cucina.

 

Tornando alla vostra cucina… è spesso proprio lei la protagonista di Gnam Box, con le sue piastrelle, gli acciai o le presine appese. Chi di voi l’ha scelta e in che misura vi rappresenta?

Fortunatamente è nata prima la cucina, poi Gnam Box. Entrambi amiamo i materiali industriali e freddi, che però “sdrammatizziamo” con elementi divertenti e che ci rappresentano. Le calamite sul frigorifero e sulla cappa esistevano anche prima di Gnam Box, solo che scrivevamo altro 🙂

 

Quello tra cibo e moda sembra essere ultimamente un connubio vincente. Voi, che avete un background professionale legato al design e alla moda, come vedete l’avvicinamento di questi due mondi e quali combinazioni ancora inedite pensate ne possano nascere?

La moda è sempre più interessata al cibo perché il cibo ora è di moda. Prima il cibo forse era più legato al design e all’arte. La cosa bella del cibo è che può essere trasversale, adattarsi a tutto e tutti.

 

Dove credete che vi porterà Gnam Box o dove vi piacerebbe arrivare?

Ah… la grande domanda! Sicuramente ci porterà a conoscere persone sempre interessanti e a vivere esperienze che senza Gnam Box non avremmo mai potuto vivere. Ci piacerebbe far vivere il mood Gnam Box sempre a più persone, quindi ci piacerebbe prima o poi avere un luogo fisico con un tavolo ancora più grande per condividere ricette e racconti.

 

Concludiamo tornando al cuore di tutto: il cibo. Qual è il piatto che più vi piace cucinare e, se diverso, quello che vi rappresenta di più.

Siamo entrambi onnivori 🙂

In casa siamo praticamente vegetariani, mangiamo molta verdura e ci divertiamo a preparare burger con le varie verdure di stagione.

S: Io adoro la pasta, in tutte le sue forme. Dalla pasta in bianco con olio, pepe e parmigiano ai condimenti più complessi non smetterei mai di mangiarla!

R: Io invece amo preparare e mangiare i risotti.

 

  • Riccardo
  • Riso e broccoli
  • risotto zucca e salsiccia
  • Stefano-in-cucina
  • brindisi
  • crostata-pasta-frolla-albicocca-ricetta-15
  • gnam-box-farinata-ceci-ricetta-san-valentino-00
  • gnam-box-farinata-ceci-ricetta-san-valentino-02
  • lettere cavit novello
  • novello
  • ospiti cena cavit
  • padella salsiccia
  • tavola gnam box
  • torta mele
  • torta carciofi