Il cocco mi ricorda l’estate. È uno di quei sapori che inevitabilmente associo alla spiaggia, al caldo e alle vacanze. Per questo motivo, dopo settimane di pioggia e giornate uggiose, ho preparato una torta per colazione che mi ha tirato su il morale.

Sto parlando della torta al cocco, un dolce perfetto come dessert, ma anche come colazione perché la sua ricetta è semplice, leggera, genuina e gustosa.

Oltre a questo, si tratta di un dolce velocissimo e semplice da preparare.

 

Ecco gli ingredienti:

– 3 uova;

– 150 grammi di zucchero;

– 150 grammi di farina;

– 50 grammi di burro sciolto a bagnomaria;

– 150 grammi di yogurt bianco magro;

– 150 grammi di farina di cocco;

– Mezza bustina di lievito per dolci;

 

Procedimento:

Versate tutti gli ingredienti in un recipiente e amalgamateli bene con uno sbattitore elettrico per almeno 3 minuti. Versate il composto ottenuto in una teglia rotonda di 26 cm di diametro e mettete in forno a 180 gradi per 30/40 minuti (la prova dello stecchino qui è fondamentale).

Avete visto? È davvero una ricetta facile, veloce e alla portata di tutti.

Come tutte le torte a base semplice, anche questa si presta ad alcune variazioni, in base alla vostra fantasia. Ad esempio, prima di cospargela di farina di cocco, potreste spalmare uno strato di marmellata all’albicocca oppure potreste farcirla all’interno con della crema al cioccolato… che ne pensate?