Oltre ad amare la cucina, sono un’appassionata di serie tv, una delle mie preferite è Desperate Housewives. Ogni volta che ne guardo una puntata mi viene voglia di indossare il grembiule, mettermi ai fornelli e copiare le mille ricette che Bree realizza nella sua cucina da sogno.

Oggi ho visto l’ultimissima puntata della serie e, per chiudere in bellezza questo capitolo della mia vita (le casalinghe mi anno tenuto compagnia per ben otto anni!), ho deciso di preparare la torta di ananas rovesciata di Bree Van de Kamp.

Vi propongo qui la ricetta rivisitata, ovviamente, secondo le regole della nostra cucina (quella del telefilm è un concentrato di colesterolo!)

Ingredienti:

• 100 g Zucchero + 80 g Zucchero di canna per il caramello

• 3 Uova

• 1 Bustina Vanillina

• 150 g Burro + 20 g per il Caramello

• 100 ml Latte

• 250 g Farina

• 400 g Ananas

• ½ Bustina Lievito vanigliato per dolci

Preparazione:

Preparare il caramello: sciogliere il burro in una casseruola e versare lo zucchero di canna (attente a non farlo bruciare).

Ricoprire la tortiera con la carta da forno e spargere il caramello su tutto il fondo, disporre poi le fette di ananas.

Da parte, mescolare le uova con lo zucchero e la vanillina. Aggiungere poco alla volta il burro il latte e la farina e mescolare il tutto.

Aggiungere infine i cubetti di ananas e il lievito.

Versare l’impasto nella tortiera e cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti circa (mi raccomando…fate sempre la prova dello stuzzicadenti!).

Una volta sfornata, rovesciare la torta su un piatto da portata e servire.