I bambini – ma anche i grandi – quando trovano nel piatto una forma che li faccia sorridere, sono sempre invogliati a mangiare.

Allora per Natale, o per qualsiasi altra occasione in cui vogliamo coccolarli e farli divertire, usiamo gli stampi dei biscotti per ‘truccare’ gli gnocchi da stelline natalizie. Garantisco sul risultato: non ha mai fallito 😉

 

Ingredienti per 6 bambini (o 4 adulti):

250 gr di semolino;

3 tuorli;

1 lt di latte;

100 gr di Parmigiano grattugiato;

90 g di burro;

un pizzico di noce moscata;

 

In un pentolino con il fondo spesso, scaldate il latte con 70 gr di burro e, prima che cominci il bollore, versate lentamente il semolino, continuando a mescolare con una frusta in modo che non si formino dei grumi. Mescolate finchè non ottenete un composto fluido e cremoso, poi regolate di sale e aggiungete un pizzico di noce moscata. Cuocete a fuoco dolce per una quindicina di minuti, mescolando spesso con la frusta ed evitando di far attaccare il semolino al fondo del pentolino.

Una volta pronto, spostate dal fuoco e aggiungete i tuorli, continuando a mescolare con la frusta e unendo anche il parmigiano grattugiato. Ungete un piano (una teglia o un tagliere) di olio o burro e livellate il composto a un’altezza omogenea di 1 cm e aspettate che si raffreddi. Una volta raffreddato, prendete degli stampi da biscotto a forma di stella e ricavate delle forme.

Disponetele in pirofile monoporzione, cercando di sovrapporli leggermente gli uni agli altri. Coprite con fiocchetti di burro e parmigiano grattugiato e infornate a 170° per circa 15 minuti.

gnocchi alla romana stelline