Una torta bella e romantica, ma che non sia complicata da fare? Se avete qualche ora a disposizione potete preparare la torta di rose, un piatto tipico della tradizione mantovana!

INGREDIENTI per la torta

350g di farina
1 cubetto di lievito di birra
130g di latte più altri 10 grammi
1 uovo più 2 tuorli
30g di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
30g di olio vegetale
1 pizzico di sale

INGREDIENTI per la farcitura

150g di zucchero a velo
150g di burro a temperatura ambiente
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

torta di rose per San Valentino

In una ciotola mescolare il burro, lo zucchero e la vaniglia fino a quando non sarà diventato bianchissimo e molto soffice.
In un’altra ciotola molto capiente versare il latte a temperatura ambiente, 1 cucchiaino di zucchero e il cubetto di lievito sbriciolato con le dita: mescolare velocemente, coprire con un telo e posizionarlo nel forno spento e chiuso; dopo un paio d’ore il lievito si sarà completamente sciolto e sarà lievitato.

Aggiungere al composto le uova, l’olio vegetale e l’estratto di vaniglia, amalgamare, poi setacciare sopra la farina, lo zucchero e il sale, mescolando con un cucchiaio di legno; quando sarà appena incorporato, trasferire l’impasto su un’asse di legno leggermente infarinato e lavorarlo con le mani finché non sarà liscio, morbido e non si attaccherà più alle dita. Infarinare ancora il ripiano e, con un mattarello, stendere la pasta a un’altezza di mezzo centimetro circa, cercando di creare un rettangolo il più regolare possibile.

Spalmare sopra la pasta la crema di burro e tagliare lungo il lato corto del rettangolo delle strisce larghe 5 cm.
Arrotolare le strisce a spirale e chiuderne leggermente il fondo, poi disporle in una teglia con il fondo ricoperto di carta da forno, lasciando un paio di centimetri tra un rotolo e l’altro. Fare lievitare per un paio d’ore in un ambiente chiuso al riparo da correnti d’aria (un armadio o un ripostiglio andranno benissimo), spennellare la sommità con il latte avanzato e infornare in forno già caldo a 160° statico per 40/50 minuti. Completare la torta con una spolverata di zucchero a velo e qualche rosellina secca.

torta di rose negli stampini dei muffin

Per fare questo tipo di torta si può usare una normale teglia tonda, o una per ciambella, oppure cuocere singolarmente le rosette in teglie da muffin per avere dolci singoli.

Per una torta ancora più golosa, si può sostituire la crema di burro con Nutella… sarà divina!!!