Il colore per eccellenza di San Valentino è il rosso, quindi qual è il dolce migliore da preparare per i vostri amati? I cupcakes red velvet!

INGREDIENTI PER 12 CUPCAKES
120g farina autolievitante
1 cucchiaino di cacao amaro in polvere
120g zucchero
mezzo cucchiaino di bicarbonato
130g burro a temperatura ambiente
2 uova
2 cucchiai di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
mezzo cucchiaino di colorante alimentare rosso
1 cucchiaino di aceto di mele (o aceto normale)

INGREDIENTI PER IL FROSTING
80g burro a temperatura ambiente
120g formaggio philadelphia classico
120g zucchero a velo
1 cucchiaio di latte (opzionale)

Scaldare il forno a 170° ventilato o 190° statico. Setacciare tutti gli ingredienti secchi, tranne il bicarbonato, in una ciotola capiente, poi aggiungere burro, uova e mescolare. In un bicchiere amalgamare latte, estratto di vaniglia e colorante, poi aggiungere al composto.
In una piccola ciotola versare l’aceto e il bicarbonato, appena inizierà a fare molte bolle mescolare all’impasto velocemente.
Versare il composto nei pirottini di carta (12 piccoli o una trentina piccoli) riempiendoli a metà, e infornare per 20 minuti (15 per i piccoli).
Mentre i cupcakes cuociono, preparare il frosting: versare tutti gli ingredienti in una ciotola e amalgamarli fino a quando la crema non sarà liscia e vellutata; se dovesse risultare troppo dura, aggiungere un cucchiaio di latte.
Quando i red velvet saranno freddi, ricoprire con il “cream cheese” versandolo in una sac à poche e usando la punta preferita (io ne ho usata una tonda), poi decorare a piacimento con glitter e zuccherini colorati (questi nelle foto sono di Tiger Italia, 1 sacchetto di cuoricini costa 1,50€ e a me sono bastati per decorare 100 cupcakes!).