La quinoa è un “finto cereale”, ha una consistenza simile a quella del cous-cous e viene utilizzato per la preparazione di primi piatti o nelle minestre, ma appartiene alla famiglia delle chenopodiacee (quella degli spinaci per intenderci), caratteristica che la rende perfetta da impiegare nelle diete. E’ ricca di sali minerali come calcio, ferro e potassio e può essere utilizzata in modo molto versatile in cucina.

In questa ricetta utilizzo per la quinoa un procedimento di cottura simile a quello del risotto.
Vediamo come realizzarla.

Ingredienti per 4 persone:
4/5 tazze di Quinoa Real tricolore
2/3 zucchine verdi
3 cucchiai di pesto
1 cucchiaino di curcuma
Sale integrale dell’Atlantico
Scalogno q.b.
Brodo di verdura q.b.
Formaggio di capra

Preparare il soffritto con un po’ di olio extravergine di oliva e lo scalogno.
Aggiungere le zucchine tagliate a julienne e farle rosolare.
Versare la quinoa e farla tostare insieme alle zucchine.
Aggiungere la curcuma, coprire con il brodo e lasciar cuocere a fuoco medio-basso. La quinoa dovrà gonfiarsi incamerando i liquidi. Se necessario aggiungere del brodo man mano, fino a che la quinoa risulterà cotta.
A questo punto mantecare con un po’ di pesto (meglio se fatto in casa) e aggiungere un pizzico di sale, se lo ritenete opportuno.
Per chi lo desidera, completare la mantecatura con una grattata di formaggio di capra.

 

*Questo articolo contiene alcune considerazioni e consigli, ma prima di seguire un regime alimentare specifico, è sempre bene consultare il proprio medico.