Non so voi, ma a tutti pranzi e le cene di Natale a cui partecipo gli antipasti proposti sono sempre gli stessi: pancarrè con burro e salmone, insalata russa, gamberi in salsa rosa, paté vari…

Vi propongo allora un’alternativa gustosa, semplice da preparare, che stupirà i vostri ospiti!
Trovate le basi che ho utilizzato per le barchette all’Ikea, ma potete benissimo usare dei vol-au-vent oppure, se avete voglia e pazienza, preparare una pasta brisée e cuocerla in piccoli stampini.

Ingredienti per le barchette di patate viola, chiodini e melagrana
Patate viola
Funghi chiodini
Semi di melagrana
Sale
Pepe
Olio evo

Sbucciate e fate bollire le patate, quando saranno morbide scolate, passatele nello schiacciapatate e regolate di sale; nel frattempo fate saltare in padella i funghi con un filo d’olio, sale e pepe. Mentre purè e chiodini si raffreddano, sgranate in una ciotola i semi di una melagrana, facendo attenzione a togliere i pezzi bianchi della pelle interna. Mettete le patate in una tasca da pasticcere e fate dei ciuffetti in ogni barchetta, poi decorate con i chiodini e i semi.

Ingredienti per le barchette di salmone e avocado
Salmone affumicato
Avocado
Olio evo
Succo di limone
Semi di papavero
Sale

Sbucciate, tagliate a cubetti l’avocado e conditelo con olio, succo di limone, sale e semi di papavero; tagliate a striscioline il salmone. Mettete un cucchiaino di avocado condito in ogni barchetta e decorate con il salmone.

Ingredienti per le barchette di parmigiana fredda
Melanzana
Farina
Pomodori pachino
Mozzarella
Olio di semi
Sale
Prezzemolo

Tagliate a cubetti piccoli la melanzana, infarinate, friggete finché dorati e scolate su carta assorbente. Fate una dadolata di pomodori, metteteli in uno scolapasta e salate, così che perdano più acqua possibile. Fate a pezzetti il formaggio, oppure usate le perline di mozzarella. In una ciotola unite melanzane e pomodori e regolate di sale, poi versatene un cucchiaino in ogni barchetta e finite decorando con mozzarella e prezzemolo.

Potete preparare in anticipo tutto tranne le melanzane, che sarebbe meglio cuocere al momento… se proprio non potete aspettare fino all’ultimo momento, friggete in anticipo e al momento dell’utilizzo fate saltare per 5 minuti in una padella antiaderente per farle riprendere. Potete assemblare le barchette fino a un’ora prima del pasto, per farle rimanere croccanti. Buon appetito!

AntipastoBarchette-01