Il mio nuovo contorno preferito… la prima volta che l’ho cucinato mio marito e io abbiamo spazzolato una teglia intera da soli! È molto facile da preparare: patate bollite, schiacciate, arrostite al forno e rifinite con una salsina all’avocado!

INGREDIENTI
6 patate
timo
olio evo
aglio
sale
pepe
1 avocado
1 cucchiaino di succo di limone
3 cucchiai di maionese

patateschiacciate-01

Pulire le patate sotto acqua corrente con una spugnetta abrasiva, senza togliere la buccia.
Portare a bollore una pentola d’acqua salata e cuocere le patate per 25 minuti, poi scolare.
Appoggiare su una leccarda le patate e schiacciarle con il palmo di una mano, spolverarle di sale, pepe, aggiungere un po’ d’olio, 2 spicchi di aglio tritati e il timo; infornare per 30 minuti a 200°.

patateschiacciate-02

Nel frattempo preparare la salsa aioli: in un mixer inserire un avocado spelato e tagliato a cubetti, 2 spicchi di aglio, 1 cucchiaino di succo di limone, 3 cucchiai di maionese (meglio se light, allo yogurt), un pizzico di sale e uno di pepe e tritare il tutto, fino a ottenere una crema omogenea.

Posizionare le patate su un piatto da portata e versare un po’ di salsa. Io ho usato una tasca da pasticciere per decorare con delle righine.

Queste patate sono ottime come accompagnamento a piatti di pollo (se grigliato, la salsa aiolì avanzata lo renderà ancora più gustoso).

patateschiacciate-03