Le mamme. Che meravigliosa specie.
La mia mamma mi bacchetta sempre, mi punta sempre il dito contro. Con me è tutto il contrario di come io la descrivo agli altri: affettuosa, gentile, premurosa. Mai una volta che prenda la parola per difendermi, mai una volta che la pensiamo uguale, mai è possibile inanellare un discorso senza che finisca bruscamente con un “con te è impossibile parlare”.

Eppure di discorsi bruscamente interrotti ne sono piene le nostre giornate. Ogni volta. Ogni volta ci si dimentica del giorno prima. E si ricomincia a parlare come se nulla fosse, ritornando di nuovo sulle stesse parole, sugli stessi accenti. Divergenze, che solo un amore profondo può sopportare.

Siamo opposte anche in cucina, abbiamo gusti profondamente diversi: a me piace il salato, a lei il dolce; io adoro il burro e lei no; impazzisco per i dolci secchi e lei preferisce quelli umidi. Potrei continuare, ma mi fermo.

Ci sono delle volte che inaspettatamente mi sorprende quando chiede un secondo pezzettino “piccolo piccolo” vuol dire che le piace, ma non scucirà dalla sua bocca un solo complimento. Questa volta no: ho colpito nel segno con le crostatine all’olio di oliva, un dolce friabile e leggero, farcito con una confettura di fragole (con una crostatina ho osato anche con la Nutella!).

Belle e buone come tutte le mamme del mondo!

crostatine-primo-piano

INGREDIENTI PER CROSTATINE ALL’OLIO DI OLIVA

• 175 gr di farina 00
• 25 gr di semola rimacinata
• 1 cucchiaino di lievito per dolci
• 80 gr di zucchero
• 1 uovo
• Un pizzico di sale
• 60 ml di olio extravergine di oliva
• Buccia di limone
• 4 cucchiai di confettura di fragole (o Nutella)

crostatine

PREPARAZIONE

• Setaccia la farina e la semola e sposta in una boule.
• Aggiungi l’olio e mescola fino a formare un composto simile a piccole briciole. Inserisci lo zucchero e mescola nuovamente.
• Aggiungi un uovo leggermente sbattuto, la buccia del limone e un pizzico di sale. Comincia ad amalgamare il composto, in ultimo inserisci il lievito.
• Sposta il composto su una spianatoia e lavoralo velocemente .
• Stendilo (direttamente, non c’è bisogno che riposi) in una sfoglia e ricava quattro dischi del diametro 10/12 cm e spostali in piccoli contenitori oleati e infarinati(la dose è utile per 4).
• Reimpasta la frolla eccedente e utilizzala per formare la grata delle crostatine.
• Distribuisci su ciascuna delle crostatine un cucchiaio di confettura di fragole (o Nutella), definisci con la grata e sposta in forno a 170 per circa 20/22 minuti.
• Sforna e lascia intiepidire prima di consumare.