Quando una regione organizza mensilmente incontri con blogger e uffici stampa per farsi conoscere e durante questi momenti ti viene proprio voglia di prenotare una vacanza in quei posti, vuol dire che sta facendo un ottimo lavoro!

AltoAdige Milano

Il 19 marzo ho partecipato a un evento organizzato proprio dall’Alto Adige a Milano, dove ho passato due bellissime ore tra percorsi sensoriali e gastronomici, ma dove soprattutto ho preso parte a un gustosissimo laboratorio sui canederli!

L’offerta estiva altoatesina è vastissima, dai programmi “outdoor” con i Vitalpina Hotels, dove la parola d’ordine è avventura, ideali per chi ama le escursioni, ma anche il benessere e la sana alimentazione, alle vacanze in famiglia nei Familienhotels, che propongono programmi studiati per fare divertire sia adulti sia bambini!

AltoAdige2

Alto Adige quest’anno è anche Expo: con il claim “Live the Balance” sarà infatti presente nel padiglione Italia con una struttura che si svilupperà in altezza (ben 18 metri) suddivisa in vari livelli, ognuno dedicato a un filone tematico differente (prodotti, paesaggio, persone, architettura, sostenibilità, tecnologie alpine e cultura quotidiana), dove avrà sede anche un ristorante per gustare tutte le specialità del Sud Tirolo.

AltoAdige Canederli

Ed ecco la ricetta dei canederli che vedete nelle foto, direttamente dalle cucine dell’hotel Reiner, il cui chef ha cucinato durante l’evento!

Ingredienti per 4 persone

80g di speck, tagliato a dadini
40g cipolla rossa
4 cucchiai di olio
2 cucchiai di aceto di vino bianco
1 cucchiaio di erba cipollina tagliata finemente
pepe appena macinato
sale
150g pane raffermo
20g di burro
40g di farina
100ml di latte o acqua
2 uova
1 cucchiaio di prezzemolo tritato o di erba cipollina finemente tagliata
160g di insalata (brasiliana, lattughella, foglia di quercia, lollo verde, indivia riccia ecc.)
1 cipolla rossa

Preparazione dei canederli

Tagliare il pane a dadini. Appassire le cipolle tagliate a dadini nel burro, versarle sul pane e mischiare il tutto. Aggiungere la farina e lo speck. Mescolare le uova, il latte, il prezzemolo e il sale, quindi unire il composto al pane e mischiare ancora bene. Far riposare la massa per circa 15 minuti, formare poi 8 canederli e farli cuocere in acqua bollente per 15 minuti, lasciando un po’ aperto il coperchio della pentola.

Preparazione dell’insalatina di contorno

Pulire nel frattempo l’insalata, lavarla e tagliarla in piccole foglie. Sbucciare la cipolla rossa e tagliarla a striscioline. Condire l’insalata col sale, l’aceto di vino bianco, l’olio e l’erba cipollina, disporla sui piatti e servire insieme ai canederli.

Seguite Alto Adige anche sui social network!

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube